Case History

AJI

Location

Milano, 
Italy

Cosa abbiamo fatto

Prendi un sushi, un sashimi, un nigiri e un hosomaki e vai!!! Può sembrare semplice, ma quando le richieste sono molte e la qualità dei prodotti deve essere eccelsa, la cucina e la sua organizzazione deve essere impeccabile. È da qui che prende vita la cucina AJI, per l'oriental take away delivery. Flussi di lavoro, gestualità, movimenti degli operatori ed attrezzature sono stati accuratamente studiati per definire ogni postazione di lavoro di questa cucina che può essere assimilata ad un processo industriale: una piccola "catena di montaggio". Sono pertanto state definite due aree di preparazione caldi con funzioni cottura direttamente integrate nelle diverse zone di preparazione. La prima area con un wok ad induzione e due friggitrici alto performanti. La seconda area con un doppio wok a gas personalizzato, due piani cottura ad induzione, e una vaporiera Dim-Sum.

Vera chicca di questa realizzazione, un'isola di lavoro centrale a definire sei postazioni di lavoro per gli operatori. Ogni postazione è dotata di una sua base refrigerata, una cassettiera, una vasca refrigerata realizzata in corpo unico con il piano, ed un tagliere di lavoro scorrevole sul piano di lavoro. Il piano di lavoro, a sua volta, è allestito con un sistema di lavaggio continuo. Il tutto è completato da un imponente mensola a ponte con due ripiani. Un ripiano adibito al supporto di vetrine Hoshizaky ed un secondo ripiano con integrato un nastro trasportatore. Gli operatori non devono far altro che consegnare le vaschette con le proprie pietanze preparate sul nastro trasportatore, per poter poi essere consegnate in una zona di consegna in cui vengono confezionate per il cliente finale. Il tutto è completato da un'estesa zona di preparazione a supporto dell'isola centrale e un bancone di distribuzione delle confezioni per i clienti.